Valle delle Regine

Nella Valle delle Regine si trovano le tombe delle principesse e le mogli dei faraoni del Nuovo Regno, oltre alle spoglie di alcuni prinicipi.

Le tombe scoperte in questocomplesso funerario sono più di 60, anche se oggigiorno solo poche sono aperte al pubblico.

La Valle delle Regine fu scoperta in epoca piuttosto recente, dall'egittologo italiano Ernesto Schiapparelli durante una missione realizzata tra il 1901 e il 1906.

Mentre nella Valle dei Re può risultare difficile individuare quale sia la tomba più spettacolare, nella Valle delle Regine non ci sono dubbi: la più importante è la tomba di Nefertari.

Costruita nel 1290 a.C. por volere di Ramses II per la sua consorte prediletta, ha una profondità di 27 metri e ha subito diversi interventi di restauro, che ne hanno causato la temporanea chiusura al pubblico in numerose occasioni, a causa dell'alto livello di umidità al suo interno.

Simile alla Valle dei Re, ma di proporzioni minori, se amate il genere questo complesso funebre vi soddisferà, nonostante siano aperte al pubblico soltanto 3 o 4 tombe.

Escursione alla Valle delle Regine

Se desiderate visitare la Valle delle Regine con una guida in italiano che vi spieghi dettagliatamente la storia di questo complesso funerario, nel seguente link potete prenotare un tour molto completo che, oltre alla Valle delle Regine, vi porterà alla scoperta della Valle dei Re, I Colossi di Memnone e il tempio di Hatshepsut.

Orario

Tutti i giorni dalle 6:00 alle 17:00.

Prezzo

Adulti: 80LE.
Studenti: 40 LE.
Biglietti più tomba di Nefertari: 1000 LE.

Valle dei Re e delle Regine, Colossi e Hatshepsut 55€

Luoghi vicini

Tempio di Hatshepsut (1.7 km) Valle dei Re (2.2 km) Luxor (5.4 km) Tempio di Luxor (5.4 km) Tempio di Karnak (6.4 km)