Mezzi di trasporto in Egitto

Mezzi di trasporto in Egitto

È necessario fare una precisazione e distinguere tra le opzioni per muoversi in città e quelle per spostarsi tra le diverse località del paese.

Muoversi da una città all'altra

Se il vostro è un viaggio organizzato, no dovrete preoccuparvi di nulla, salvo nel caso in cui vogliate fare una scappata ad Alessandria d'Egitto o verso la costa del Mar Rosso durante il vostro soggiorno al Cairo.

Nel caso in cui viaggiate per conto vostro, anche se l'Egitto è dotato di una buona rete ferroviaria e di autobus, vi consigliamo di spostarvi in aereo, a meno che non abbiate un budget molto limitato o che vi fermiate nel paese due settimane.

I voli interni, se prenotati in anticipo, non sono cari. Per ottenerli al miglior prezzo, vi consigliamo di usare il nostro motore di ricerca:

Muoversi in città 

L'opzione più consigliata è, ovviamente prenotare tour organizzati in italiano. Se preferite visitare in modo autonomo la città, la cosa più saggia è prendere un taxi, dato il prezzo economico del servizio. Sconsigliato invece l'uso dei mezzi pubblici, come autobus o metropolitana.

Prenotare escursioni in italiano

Come dicevamo, la scelta migliore è prenotare una visita guidata o un'escursione in italiano. Sulla nostra pagina troverete i migliori tour dei principali centri turistici del paese (Il Cairo, Luxor, Assuan, Sharm el Sheikh e Hurghada).

Prenotare un'escursione o un tour guidato vi garantisce un servizio di pick up e drop off direttamente in hotel, oltre alla comodità di poter parale italiano con la guida e, perché non dirlo, di rendere ancora più sicuro il vostro viaggio.

Taxi

I taxi sono piuttosto economici e rappresentano il mezzo più comodo e rapido se volete spostarvi per conto vostro.

Per quanto riguarda il pagamento del servizio, potete salire a bordo del taxi e pagare a fine corsa la quantità che vi pare opportuna, oppure negoziare in anticipo il prezzo: noi vi consigliamo questa seconda opzione: viaggerete più tranquilli ed eviterete discussioni o brutte soprese. Nonostante tutto., se preferite la prima modalità, potete chiedere consiglio a qualche persona del posto, per sapere quanto dovreste pagare per un determinato tragitto.

Per farvi un'idea, un prezzo ragionevole per spostarsi all'interno della città potrebbe essere 10 LE, mentre raggiungere un luogo al di fuori del centro abitato (come le Piramidi di Giza rispetto al Cairo) potrebbe costare circa 20 LE. Per raggiungere l'aeroporto il prezzo aumenta leggermente, trovandosi a maggior distanza dalla città: un prezzo onesto sarebbe tra le 50 e le 70 LE. Il miglior di negoziare è proporre direttamente voi un prezzo e, se il taxista non accetta, provare con un altro.

C'è anche chi preferisce noleggiare un taxi una mattina o una giornata intera: a noi non convince troppo perché si finisce per pagare di più e avere la limitazione di un orario da rispettare. Con la quantità di taxi che c'è, non avrete problemi a trovarne uno nel momento in cui ne abbiate bisogno.

Calesse

I calessi sono molto diffusi in città come Luxor o Assuan. Più cari e più lenti dei taxi, sono comunque una buona opzione per muoversi in città. A Luxor potrete negoziare il noleggio di un calesse per meno di 100 LE durante 4 ore, sufficienti a visitare la città e i suoi due templi.