Tempio di Philae

Tempio di Philae

Dedicato a Iside, divinità dell'amore, il Tempio di Philae è uno dei più belli e meglio conservati del paese e si trova in una piccola isola, accessibile solo in barca.

La leggenda

Il Tempio di Philae riveste una gran importanza per gli egizi perché, secondo la leggenda, quando Osiride fu assassinato dal fratello, che sparse poi le sue membra per tutto il paese, Iside, la sua amata sposa, li raccolse e si rifugiò sull'isola di Philae per ricomporre il corpo dell'amato.

Una passeggiata nel tempio

Sull'isola si possono vedere numerose costruzioni di grande valore, come il Tempio di Hator o la Porta di Traiano, anche se il più stupefacente è il tempio dedicato a Iside

Oggi il tempio di Philae non si trova più sull'Isola di Philae: dopo la costruzione della diga di Assuan, infatti, fu sommerso dalle acque. Per fortuna, dopo essere stato smontato, fu spostato, mattone per mattone, nella vicina isola di Agilkia, con grande precisione.

Da non perdere

Il Tempio di Philae è una visita obbligata per tutti coloro che realizzano una crociera sul Nilo. Oltre ad essere conservato in perfette condizioni, è molto suggestivo raggiungerlo in barca.

Visita del Tempio di Philae

Potete scoprire il tempio di Philae prenotando una visita combinata della Diga di Assuan e dell'Obelisco Incompiuto cliccando su questo link:

Orario

 

 

Prezzo

Adulti 100 LE.
Studenti accreditati: 50 LE.
Spettacolo di luci e suoni: 125 LE.