Città dei Morti

Localizzata ai piedi della montagna Mokattam, la Città dei Morti è un sorprendente cimitero trasformato in un'improvvisata "città"  in cui pantheon, mausolei e tombe sono pieni di vita. 

Conociuta come Al-Qarāfa, la Città dei Morti è ben lontana dal possedere il silenzio sepolcrale caratteristico degli altri cimiteri. Quello che cominciò con le residenze delle persone che si dedicavano alla cura delle tombe dei nobili, negli anni sarebbe diventato un quartiere come un altro a Il Cairo, crescendo ed espandendosi sempre più. Uno spazio in cui la vita e la morte e si abbracciano creando un mondo alternativo che, per molti, è l'unico conosciuto. 

Alcuni degli abitanti della Citta dei Morti sono orgogliosi di poter condividee il loro spazio vitale con le tombe dei propri familiari ma, per la maggior parte di loro, non si tratta di una scelta, bensì di un'obbligazione dettata da motivi economici. 

Cosa vedere alla Città dei Morti

La Città dei Morti de Il Cairo è un luogo insolito in cui i vivi e i morti convivono senza troppe riserve. L'esteso quartiere misura circa 7 chilometri quadrati lungo i quali si estendono piccole case fredde con cortili di sabbia in cui si trovano le tombe. 

Sprovviste di elettricità o acqua corrente, alcune della improvvisate abitazioni ubicate in sontuosi pantheon hanno addirittura alcune tombe al proprio interno. A volte si tratta di antenati dei padroni di casa ma, in generale, ci si ritrova a vivere con degli sconociuti. 

In mezzo a questo caotico panorama fatto di interminabili viali, però, vi soprenderà imbattervi in bar e negozi con ogni tipo di servizio.  

Come altri cimiteri, la Città dei Morti è colma di arte e, durante il percorso, troverete i luoghi di sepoltura di famosi personaggi della storia dell'Egitto, come l'imponente mausoleo della famiglia di Mohammed Alí, o la Moschea del sultano Sayf al-Din Inal.

Una visita imprescindibile

La Città dei Morti è uno dei luoghi più sorprendenti de Il Cairo e, sebbene sia difficile credere ai propri occhi, si tratta di una visita ideale per comprendere i contrasti della città e innamorarsi delle sue particolarità.  

Come raggungere la Città dei Morti

La Città dei Morti si trova a soli 5 chilometri dal centro de Il Cairo, per cui si tratta di una vista perfetta da realizzare in mezza giornata. Tra le diverse alternative, l'unica opzione raccomandabile è quella di un tour guidato, giacché si tratta di una zona in cui avere un esperta guida locale è davvero imprescindibile.