Tempio di Edfu

Tempio di Edfu

Dedicato al dio Horus, il Tempio di Edfu è uno dei più grandi dell'Egitto, secondo solo al Tempio di Karnak e uno dei meglio conservati.

Le pareti del tempio sono ricche di iscrizioni che offrono una gran quantità di informazioni riguardo all'epoca in cui fu costruito: una preziosa fonte non solo di dati legati al tempio, ma anche rispetto alla mitologia, alla religione e allo stile di vita dell'Antico Egitto.

Un sopravvissuto

Quando i culti non cristiani furono proibiti nel 391 d.C., il Tempio di Edfu fu attaccato dai cristiani, che danneggiarono gran parte dei suoi bassorilievi, nel tentativo di cancellare le immagini religiose che vi erano raffigurati.

Nonostante tutto, si è conservato in prefetto stato grazie al fatto che rimase sepolto sotto oltre 12 metri di sabbia del deserto durante anni. Nel tempo furono costruite delle case in concomitanza del sito dove sorgeva il tempio, che contribuirono a proteggerlo fino al 1860, quando iniziarono gli scavi archeologici che lo riportarono alla luce, restituendolo al suo antico splendore.

Escursione a Edfu

Potete prenotare un'escursione al Tempio di Edfu in combinazione con una visita del Tempio di Kom Ombo cliccando sui seguenti link: